Mi interpretate questo sogno?

Kent Eskeip - 1 commento

Salve ragazzi; a parte il fatto che negli ultimi sogni, sogno sempre di avere della Marijuana ma di non riuscire mai a fumarla, c’è sempre qualcosa che me lo impedisce, ma non è questo che mi dovete interpretare. (se volete fatelo)

Sono un ragazzo con una passione molto grande ovvero quella del provare piacere da una struttura fisica muscolosa e tonica (ho un bel fisico), per questo mi faccio il sederino in palestra

Nel sogno questo mio amico seduto su un banco di scuola mi dice “Mi dispiace ma la struttura fisica non è tutto” e io gli faccio una cosa del tipo “Manca la faccia?” e lui mi fa un cenno con la testa dicendo “si”. (altro…)

Mia suocera

antonella12345

Mi trovo ad un pranzo di famiglia nella vecchia casa dei miei siamo in camera di mamma (che nel sogno è un salone) ma cucina mia suocera ( morta da un anno circa) accanto a me il cugino di mio marito e mia cognata. Mio marito è dall altra parte del tavolo e fuma vicino al camino. Suo cugino mi chiede se può fumare anche lui vicino al camino eppure mio suocero si arrabbia, io non so che rispondere perché non ho capito di chi è la casa. (altro…)

Puntata #521, 522, 523… dei soliti sogni.

Holly - 2 commenti

Una sera mi trovo con B, nuova conoscenza, facciamo le cose belle che si fanno in certi casi e la notte sogno di (ri)farle con A. Sogno immacolato, ovviamente, oltre di una banalità che se fosse stucchevole sarebbe più sopportabile.

Una notte sogno che B mi fa un regalino, un bel quaderno rilegato in una certa maniera e con una certa copertina. Lo stesso regalino che mi fece A nella realtà, credo l’unico non intinto di obbligo di ricambiare ai miei regali.

Una notte successiva sogno che nella città c’è movimento, (altro…)

Amici d’infanzia e…

katia.90 - 3 commenti

Un paio di mattine fa finalmente dopo tanto tempo mi sono ricordata un sogno, è stato molto strano… Se qualcuno riuscisse a farmaci capire qualche cosa ne sarei molto felice. Mi ritrovo in una scuola (credo elementare perché i banchi e le sedie erano molto piccoli ) con i miei vecchi amici d infanzia, e io e la mia migliore amica di quei tempi siamo incinte tutte e due, mentre stiamo parlando inizio a sentire dei dolori lancinanti, al che mi portano in un aula che fa da infermeria e mi prelevando il sangue; mi fanno sedere e poco distante da me vedo (altro…)

Una montagna di scarpe colorate, vivaci e femminili…

paola b - 3 commenti

Un paio di notti fa ho sognato un alto cumulo di scarpe, proprio una montagna, tutte femminili, coloratissime, che facevano da sfondo alle mie gambe che indossavo scarpe decolletée dal tacco alto, di quelle che vanno di moda in questo periodo, quindi molto moderne, chiare e colorate, che stranamente erano comode, non mi facevano male ai piedi…

Eros dal sogno alla veglia

Stefano

A proposito di sogni piuttosto erotici… ne ho fatto uno poco tempo fa molto “intenso”.
A lavoro conosco da quasi un anno una collega che considero semplicemente “carina” senza aver maturato troppa confidenza. Ma la settimana scorsa l’ho sognata, tranquilla e distaccata come al solito; solo che non so per quale occasione mi sono trovato a massaggiarle le spalle da dietro.
Lentamente le mie dita sono scese lungo la schiena e hanno accarezzato le sue braccia. (altro…)

Il Vampiro

EleonoraB91

Mi trovo in una bellissima camera vittoriana, in un letto a baldacchino rosso. Un rumore mi sveglia all’improvviso, e mi alzo accendendo una candela del candelabro che avevo sul comodino, dirigendomi verso la porta della stanza. La notte fuori è tempestosa, e può essere stato benissimo un tuono o lo sbattere della pioggia sulla finestra. Apro la porta della camera e fuori nel corridoio vedo una figura maschile in ombra, alta e con un mantello nero. Rimango come ipnotizzata da questa specie di ombra misteriosa, e non riesco quasi più a muovermi. (altro…)

Tre scenari…

Nadia

Ci sono almeno tre scenari che si alternano, come in film, il personaggio principale sono sempre io, mentre ciò che è protagonista non saprei proprio…
In uno scenario sono in una casa non mia, ma di E., una ragazza che ho conosciuto ultimamente e che mi ha subito attratta (infatti abbiamo delle cose in comune), lei ha una trentina d’anni al massimo. Una di queste stanze della casa ha un pavimento lucido di marmo e una lunga credenza di legno, vecchio stile, lunga tutta una parete, basta. Un’altra stanza ha la cucina, E. va nella cucina dove c’è il suo fidanzato sembrerebbe. (altro…)

Realtà – sogno . . .

Nadia - 1 commento

Nelle ultime due settimane faccio sogni più strani e più ordinari. In sintesi, sogno tutto quello che vivo e penso nella realtà, ma mischiato, riscritto, con colori vivaci e senza confusione.
Nella realtà sembrano sciocchezze, ma nel sogno si riempiono. E tutti sorridono o ridono, quando c’è un volto triste, ad esempio il mio, non c’è però nulla di tetro. Mi sembra strano, dato che nella realtà mi trascino da mattina a sera, magari con un certo stile e senza darlo troppo a vedere, ma è tutto piuttosto fisso nella malinconia.
(altro…)

Frecciate

Nadia

Ho sognato una scena che era successa in passato, ma modificata 😀
Sono in casa mia, è molto grottesca, perché “ai lati” è molto buia, ma al centro delle stanze i colori sono forti (ocra, rossiccio ecc.). Vado in cucina e c’è un mio fratello un po’ odioso (il meno odioso…) che mi dice “Invece di farti i xxxxx tuoi potresti fare questo e questo”, intendendo tipo cucinare per i genitori ammalati e balle varie (cosa che facevo se necessario, lui no, ma faceva la prediche per dare aria ai denti 😀 ), io gli rispondo con delle frasi nella modalità della me migliore che mi diverte molto, ma in particolare alla fine gli dico “Ah già, perché tu sai cucinare solo per i cani, vero?”, e si zittisce!!!
(altro…)

Lui, io e il viaggio

Helen

Mi ritrovo sulle rive di un laghetto, forse sono in un gruppo di scout. Per non so quale ragione l’ ”insegnante” decide le coppie che devono dormire insieme in una tenda (sono poche e non bastano per tutti) vengo messa assieme a Mike (ragazzo di cui ero innamorata tempo fa, ma non é successo nulla). Tutto tranquillo, dormiamo. Al mattino mi sveglio lui mi saluta.
-Dormito bene?-
-si tu?-
-bene grazie-
(altro…)

strada in discesa

confyrosa

Salve mi chiamo valeria mi sono appena lasciata con il mio ragazzo e vorremmo tornare insieme m i suoi non sono molto d’accordo. Ho sognato che stavamo su una strada la madre con una opanda bianca gli diceva di salire e lasciarmi li dove ero, io mi voltavo verso di lui dicendogli che io me ne sarei andata se lui non voleva (altro…)

L’ESAME

lautremoi

Mi trovo a camminare in un lungo viale alberato, un pò in salita e un pò in discesa. Con me il mio gatto che mi segue fedelmente, come se fosse un cane. Conosco il luogo che devo raggiungere: una sorta di scuola. Devo sostenere un esame importante a cui tengo molto che potrebbe cambiarmi la vita. (altro…)

sogno chiavi

giada1988

Salve, la contatto per chiederle il significato di questo sogno che mi è rimasto impresso.
Ho sognato di ricevere in regalo (forse, da mia madre anche se posso dire con certezza) delle nuove chiavi di casa e del portone, da sostituire con le mie.
(altro…)

Tante cose insieme

Nadia

Ho fatto un sogno con tante immagini. Ogni tanto mi svegliavo.
Ho sognato che era Pasqua, avevo dodici anni, c’era quella luce che odiavo fortemente quando vedevo illuminare la mia casa e il giardino di casa, c’erano i soliti modi bruschi e quasi sempre antipatici dei miei fratelli, c’era come al solito nessuno che mi interpellava e mi rispondeva con gentilezza e interesse. Mi sono svegliata nella notte, c’era accanto a me il ragazzo con cui sto e mi sono detta “Per fortuna ora sono qui, lui mi tratta come merito e i suoi coinquilini sono sempre gentili con me, parlano con me, mi rispondono”. Mi riaddormendo serena.
(altro…)

Gatti come esseri umani

Nadia

La mia camera da letto ha le imposte serrate, la stanza è buia, apre la porta mia zia, passa dentro in modo un po’ formale, esce, io esco…in salotto lei e mio padre sono in cucina, in sala gira qualche giovane, c’è un gatto bianco a chiazze grigie, morbido, si fa accarezzare da me, mi parla con voce da adulto e mi dice delle cose serie, riguardanti me, come se fosse un protettore, mentre lo accarezzo vedo che ha un buco come di siringa con ematoma in una zona del corpo.
(altro…)

L’isola coi bambini

Nadia

Scene principali. C’è un grande spazio aperto, verde, tantissima gente, sconosciuta, conosciuta, parenti, amici di vecchia data, gente che ho appena conosciuto, persone care che sono morte. C’è uno spazio verde e quasi privato, una sorta di isola, collegata al resto da un ponte di quelli non rigidi, di legno e di corda. Questo spazio ha degli edifici speciali, molti bambini che giocano, credo che i bambini siano solo su questa isola. (altro…)

Cosa succederà?

Nadia

Ho fatto un sogno tornata da una gita lunga col ragazzo con cui mi frequento. Ho sognato che il giorno dopo mi alzavo e mi fiondavo nella biblioteca dove di solito lui studia. Lui, nel sogno come nella realtà, era tornato nella sua città natale per le vacanze. Sono arrivata in biblioteca cercando qualcuno, come se fosse il centro dei miei pensieri e delle mie domande, senza enfasi, semmai con curiosità. (altro…)

Due mari

Nadia

La scena che ricordo bene… Sono nella mia stanza rosa e color miele di un grande palazzo, guardo fuori dalla finestra aperta spostando le ampie tende…è notte, a sinistra c’è un mare di giorno che si collega al mare della laguna di notte, mosso. (altro…)

Fidanzatina

Nadia

Ci sono prevalentemente due scene.
Nella prima, nel dip.di filosofia dell’università una mia fantomatica amica passa con un’altra amica. Saluto la prima, della seconda capisco dallo sguardo timido ed eloquente che “mi ha notata”. Lo stesso giorno (nel sogno però viene dichiarato “il giorno dopo”…vabbe’!) faccio per salire le scale quando queste due scendono e la mia amica mi dice che la sua amica vorrebbe conoscermi meglio. Dopo qualche giro di parole io le dico “Te la posso rubare due minuti? Così ne parliamo io e lei”, sperando che il mio comportamento spontaneo non turbi la timidezza di questa ragazza. (altro…)

Rospogatto

Nadia

Ci doveva essere un incontro con esperti in un’aula magna di scienze politiche, mi sono seduta vicino ad un signore aspettando amici. C’era una scatola che stava attirando la curiosità di alcuni studenti, che, appena data un’occhiata, distoglievano l’attenzione. (altro…)

Niente

Nadia

Continuo a sognare una persona che ho frequentato nell’ultimo mese e che ho allontanato.
La prima volta ho sognato che mi chiamava e mi invitava a cena, immagino perché stavo aspettando un suo sms che è arrivato il giorno dopo. La seconda volta faceva da simpatico cicerone in una zona piuttosto ventilata e quasi ancestrale della Sicilia, anche perché è comunque nato lì.
(altro…)

Sogni sporchi…

Nadia - 2 commenti

Si ripetono sogni dove ci sono feci che devo buttare a random in uno dei vari servizi del tipico bagno italiano vasca compresa, e di risposta esse vanno giù, ma viene su acqua pulita con ciocche di miei capelli, simili a quelle che butto via quando mi taglio le punte e la frangia davanti allo specchio. La sensazione è sempre di disgusto, l’ultima volta più venivano fuori capelli più feci dovevo buttare giù e con le mani nude. Sogno spesso i capelli da quando anni fa mi sono tagliata tutti i miei bei capelli lunghi con il tipico gesto delicato di quando non ci si pensa due volte.

Festa…

Nadia

Eravamo varie ragazze, anche più grandi, alcuni uomini, in un luogo dove lavoravamo liberamente (senza datori di lavoro e simili), c’erano stanze, una zona bar molto carina, un mulino, alcune di noi stavano andando a prepararsi per la sera, quindi a “farsi belle”. Si scherzava con battute veloci, sono passate delle persone, tra cui quella persona che sogno spesso (identifico con “I.”), i capelli biondi come nella realtà, non più quasi dorati come nei sogni fino a vari mesi fa. (altro…)

Sogno carino

Nadia

Vado ad abitare in un appartamento dove c’è una donna alla mano simpatica e per coincidenza e sorpresa un mio ex-coinquilino che ha deciso da poco di spostarsi. Ha il suo volto migliore, ci salutiamo, scherziamo, sono contenta di sapere che sta ancora con la fidanzata – da cui sta andando, ci trattiamo grazie a dio con amicizia o con il dovuto distacco per la differenza d’età. (altro…)

Vedi i Sogni precedenti