Sognare un amica

flo22

Ciao a tutti vorrei sapere cosa ne pensate del mio problema. Sono un ragazzo separato e convivo con una splendida ragazza e tutto va bene, pero’ sia da quando ero sposato ad oggi continuo a sognare una mia amica che conosco da più di 20anni … Sogni bellissimi di vita quotidiana, io non mi do’ pace e non riesco a capire come sia possibile. Nella realtà siamo stati amici clandestini facevamo di tutto andavamo in discoteca, al cinema,gite al lago a mangiarci un gelato sempre di nascosto come due amanti lei fidanzata e io sposato, ma mai un contatto fisico anche se io e lei forse il desiderio c’era ma troppa era la paura di esporsi e perdere l’amicizia…. Aiutatemi a risolvere questo mio problema grazie

1 Commento

  1. pallina ha detto:

    A mio parere ogni singolo sogno è come un piccolo frammento che contiene pochi caratteri come dei geroglifici, frammento che al momento è l’unico pezzo che abbiamo a disposizione per tentare una interpretazione di una intera storia o di una persona.
    Questo per dire quanto un materiale così insufficiente possa portare a una errata o incompleta interpretazione, che quindi va presa con il beneficio del dubbio.
    Premesso questo provo a lasciare un mio breve commento su questo sogno.

    Il sognatore deve trovarsi in una posizione di vita invidiabile, non ha particolari rimorsi e ha anzi potuto soddisfare le proprie inclinazioni, cercando di ascoltare e di realizzare i propri desideri in sintonia con le più intime aspirazioni,
    Non ha nulla da rimproverarsi in merito a questo
    Per quanto riguarda il sogno in particolare, esistono, come scrive Jung, tre possibilità: “Se l’atteggiamento della coscienza verso la situazione vitale è in larga misura unilaterale, il sogno si situa all’estremità opposta. Se la coscienza ha un atteggiamento relativamente vicino al “punto medio”,
    il sogno si accontenta di varianti. Ma se l’atteggiamento della coscienza è “corretto” (adeguato) il sogno coincide con la tendenza della coscienza e quindi la sottolinea(…)
    Il sogno mi pare appartenga alla terza possibilità.
    Infatti il sogno è d’accordo con la posizione che il sognatore e la sua amica hanno sempre avuto nella vita reale e questo appunto è stato indispensabile per preservare questo rapporto di amicizia importante.
    Quindi il sogno conferma che il comportamento del sognatore è stato fin’ora corretto.
    E’ normale anche la preoccupazione cosciente del sognatore di perdere questa condizione “paradisiaca” non solo riguardo alla relazione con la sua amica,
    ma anche, a un livello più profondo, con una parte altrettanto importante.
    Si tratta in questo caso, di qualcosa che ha a che fare con la parte più intima del sognatore stesso, qui simbolicamente rappresentato (come spessissimo accade nei sogni), da una figura femminile, nei confronti della quale, come accennavo sopra il sognatore ha avuto finora il medesimo rispetto e capacità di ascoltare e relazionarsi.
    L’amica sognata è l’Anima dalla quale nessuno mai può separarsi.

Commenta questo Sogno

*

sogni nel sonno

incubi

sogni belli

sogni in veglia

progetti

visioni