Donne che vomitano e soldi falsi…qualcuno interpreti :(

Nadia

Ho fatto un sogno che mi tocca un peso che non sono mai riuscita a vedere bene, la sensazione era la stessa.
Vado ad una festicciola, in una stanza si mangia e si beve, c’è una mia amica delle superiori che l’ha organizzata; in un’altra stanza si guardano delle proiezioni un po’ strambre, quelle robe “di nicchia” per amanti del cinema. In un’altra stanza arrivano due ragazzi che preparano crepes su una piastra appena montata, lunga quanto un bancone. Ricordo solo che do loro 50 euro per pagare la mia crepes, e loro mi restituiscono di resto molte banconote, due da cinque euro vere, le altre spudoratamente false, una stupidissima presa in giro. Quando protesto loro cercano di raggirarmi in mille modi, rimanendo seri o accennando dei sorrisetti. Cercano di raggirarmi con scuse stupide, credendo veramente che io possa cascarci, la mia quasi esasperazione arriva non a forza di ragionamenti, ma a forza di sentirmi trattata come una stupida. Mentre discuto, la gente alla festa sta scappando, qualcosa sta crollando piano piano, i rumori si fanno scuri, parlo con questi ragazzi vicino alla cassa dove tengono soldi, bollette, ecc. quando mi giro e vedo una mia zia dottoressa con delle amiche e mi sembra anche una mia cugina che è morta…iniziano a vomitare, i conati, tutti i movimenti, sembrano più reali che mai, vomitano poco ma in modo significativo, senza drammatizzazione, ma con scatti del corpo quasi robotici; non faccio in tempo a chiamare l’ambulanza che mi accorgo che sono morte. I due ragazzi non fanno nulla, hanno i soldi, continuano a raggirarmi ormai con poche parole, dato che mi vedono ora più impegnata a essere colpita dalla morte di quelle donne… Quando mi sono svegliata mi sentivo in uno stato indescrivibile.
So solo che ogni volta che mi avvicino a quel peso, mi vengono veri e propri conati di vomito, sento che non sopravviverei.

Commenta questo Sogno

*

sogni nel sonno

incubi

sogni belli

sogni in veglia

progetti

visioni