Chiesa

michela

E’ un sogno che risale ad un mercoledì pomeriggio dell’agosto 1999 e ancora lo ricordo bene.
Era un pomeriggio d’estate e mi trovavo nel piazzale di una chiesa quando ad un certo punto decisi di entrare. La chiesa era vuota e buia , illuminata solamente dalle candele presenti nella lunghissima navata centrale, feci un giro incuriosita e intimorita allo stesso tempo infatti decisi di andare via poco dopo.

All’uscita, subito dopo la porta, trovai un cancello (all’entrata non l’avevo trovato) al quale era appoggiato un vecchio mendicante ammalato. Questo mi fermò, mi prese la mano e disse che doveva salutarmi, perchè presto se ne sarebbe andato. Ricordo ancora la sensazione di angoscia e stordimento al risveglio.

Ci pensai per giorni, era un mercoledì e qualche giorno dopo accadde un fatto triste e importante.

Commenta questo Sogno

*

sogni nel sonno

incubi

sogni belli

sogni in veglia

progetti

visioni