La caverna, ossia “Perché?”

artless

Questo è un vero flusso di coscienza. Sta lentamente trovando un senso dentro di me.

Non lo so, non lo voglio sapere. C’è un guscio da rompere e io scavo e io punto alla giugulare e sento il dolore che arriva. Perché? Rispondi, io non distolgo il mio sguardo, non mi muovo. Perché? e il buco si allarga e io sto scendendo e scendo, una caverna scura ma con l’acqua alle pareti e il riflesso di luce come luna ed è larga e io scendo e chi c’è lì? c’è un lago con l’acqua calma e tiepida e seduto lì sul bordo c’è qualcuno che mi guarda.Io non voglio guardare. E l’acqua è dolce e la tocco e le mani sentono che è liscia e mi blocco perché ho paura, ma poi arriva il vento che scende dall’alto e il chiarore della luna ed è nero ma anche blu e smeraldo e l’acqua è profonda e io comincio a scendere cammino verso il centro dell’acqua è tanto grande questa pozzanghera e cammino e l’acqua arriva alle ginocchia e io sono vestita di un vestito leggero e ho i capello lunghi e chiari e lo sguardo fisso e non sorrido, sono senza felicità e i piedi sono nudi e poi faccio un altro passo e l’acqua sale e arriva sotto al seno e io sono elegante e non ho freddo e il fondo è fatto di sassi piatti e comodi e faccio un altro passo e scendo e l’acqua arriva sotto al mento e al prossimo passo non potrò più respirare, dovrò nuotare per respirare e cambiare il mio corpo, da verticale ad orizzontale e sarò libera di galleggiare senza peso ma non sarò davvero libera perché è solo un piccolo lago e non c’è cielo e non c’è vita e non c’è vento, è un lago verde e non posso più tornare a riva e non posso più camminare di nuovo fuori, non avrò abbastanza muscoli. Perché? Chi sono io se? Io galleggio e le braccia si aprono e posso stare a testa in giù e guardare il fondo e capire che la vita è dentro l’acqua ed è un altro mondo, solo diverso, e i miei capelli sono liberi nell’acqua e sono ricci e le braccia sono aperte, e io sono aperta, sento l’acqua e mi sento essenziale.

Commenta questo Sogno

*

sogni nel sonno

incubi

sogni belli

sogni in veglia

progetti

visioni