Autobus

annalisa

Negli anni scorsi sognavo sempre autobus prima tranquilli e che poi partivano a tutta velocità per uccidermi, che facevano salire tutti eccetto me, o che cambiavano strada e mi portavano dove non volevo. A parte la banalità erano molto angoscianti e spesso seguivano scene in cui prendevo la macchina e andavo a sbattere più volte. Questa notte invece ho sognato che eravamo tantissimi ad aspettare gli autobus, era notte e gente camminava anche in mezzo alla strada tranquillamente (c’era aria da ’68) , è arrivato un ragazzo coi capelli scuri e mossi che mi ha detto: allora! andiamo al cinema?! (ultimamente non faccio altro che immergermi nei film) e ci siamo abbracciati forte, amichevolmente. (Ah: lui è arrivato nelle sembianze di autobus poi è “diventato” ragazzo…).

Quando è arrivato l’autobus le persone attorno a noi erano entusiaste e siamo saliti, io mi sono messa in disparte senza dire niente e senza fare espressioni (che è un difetto della mia educazione che ultimamente ho estremizzato) ma poi l’atmosfera era talmente allegra e genuina che mi sono messa con degli amici nella fila di tre sedili dietro il ragazzo moro.

E’ stato un sogno veramente piacevole, ma non saprei che significati allo stesso livello dargli.

1 Commento

  1. ELENA ha detto:

    HO VISTO TANTI GATTI E IN CASA AVEVO UN PICCOLO GATTO TIGRATO ROSSO CHE HO ACCAREZZATO RINGRAZIO A CHI MI PUò FAR SAPERE IL SIGNIFICATO

Commenta questo Sogno

*

sogni nel sonno

incubi

sogni belli

sogni in veglia

progetti

visioni