Aggredito dalla Madonna

Dark Splendour

Era la notte del 6 gennaio: ho sognato di trovarmi nella casa dei miei nonni paterni…Ero seduto nella sala da pranzo con la finestra che mi dava le spalle, e guardavo l’altro lato della stanza… C’erano i miei genitori i miei nonni e i miei zii e parlavano del più e del meno, ma non ricordo i loro discorsi… Mi girai verso la finestra e vidi una mia amica che è la vicina di casa dei miei nonni x cui provo un certo interesse, stava andando via con suo papà con la macchina , i nostri sguardi si incrociarono feci l’indifferente per orgoglio dato che non li interesso…Ritornai a osservare i miei genitori, stavano ridendo e scherzando per via del mio atteggiamento, io stetti allo scherzo… Impprovisamente la mia visuale si sposto nel cortile della casa dove c’è un piccolo santuario con la Madonna di Fatima, la vidi prima creparsi e poi sgretolarsi, la vista non mi piacque e mi sentii in colpa anche se non ero responsabile della sua distruzione… la visuale ritorno quella d’ inizio sogno e cominciai a gridare a i miei che la statua della madonna si era sgretolata, non finì la frase che il tempo sembrò gelarsi, apparse questa figura della Madonna che mi spiazzò ,ne avevo timore anche perchè aveva un aspetto sinistro… Impprovvisamente si allungò e con sorprendente velocità si schianto contro di me con il suo viso, dopo di che mi svegliai incuriosito dall’ evento. Mi chiedo cosa significhi ….

Commenta questo Sogno

*

sogni nel sonno

incubi

sogni belli

sogni in veglia

progetti

visioni