Undici anni

Nadia

La prima parte del sogno è molta bella e serena. Sono in montagna, al corso di sci di fondo, prima lezione. Il maestro mi dice se ho portato il pigiama perché ci si fermerà a dormire in baita e si farà un pigiama party. Io intanto vado nell’ufficio dell’associazione anche per prendere gli sci a noleggio. La signora anziana mi fa domande anche personali (famiglia, gusti, ecc.) per farmi entrare nell’ambiente amichevole. Al momento del noleggio, mi faccio togliere le scarpe e mi chiede che numero ho (per gli scarponcini). Le dico “38” e mi dice “un bel piedino piccolo!”, io aggiungo “E’ da quando ho 11 anni che ho il 38”. Meravigliate e preoccupate le segretarie si guardano “Da quando avevi 11 anni?”, “Sì, da quando avevo 11 anni”. Mi sento a disagio, la scena cambia,
Faccio ripetizioni ad una bambina di 11 anni, come ho fatto nella realtà. E’ la stessa. I genitori sono via per lavoro, lei è figlia unica, famiglia ricca, passione per la danza ecc. La seguo nelle sue attività visto che non ho lezioni. Una mattina la sua scuola mi chiama e mi dice che la ragazzina si è sentita male. Me la passano e lei mi dice che sente male in mezzo alle gambe. Le dico di non preoccuparsi e che è meglio se si fa vedere dall’infermiera della scuola. Le prometto che quando torna a casa facciamo un bel gioco e che non si deve preoccupare se nel pomeriggio per una volta salterà danza. Vado per le bancarelle natalizie aspettando una chiamata per sapere aggiornamenti. Aspetto fino a sera, mi chiama la maestra, mi dice che la bambina ha due fori innaturali, uno nei genitali esterni, uno nei genitali interni. Le chiedo cosa significa, mi dice che è qualcosa di mortale. Io mi sento malissimo e allo stesso tempo sono molto arrabbiata, ripenso a quella bambina capricciosa e bravissima a danza e al suo sguardo snob e ingenuo. Le chiedo in che pronto soccorso è ricoverata e mi riferisce il nome del mio quartiere (dove in realtà non c’è pronto soccorso). Mi sveglio.

Commenta questo Sogno

*

sogni nel sonno

incubi

sogni belli

sogni in veglia

progetti

visioni